Amministrazione trasparente

   Amministrazione trasparente 02

Pubblicità Legale - Albo online

PON 2014-2020 (FSE)

CodeWeekEU-2019

Per il secondo anno abbiamo partecipato alla Europe Code Week ottenendo il Certificato di Eccellenza Code Week in allegato a questa news.
Il pensiero computazionale è riconosciuto come competenza trasversale di base nelle Indicazioni nazionali per il primo ciclo e il Digital Education Action Plan della Commissione Europea ha posto come obiettivo al 2020 l’introduzione del coding in ogni scuola europea, individuando proprio in Europe Code Week l’azione chiave per raggiungere questo obiettivo.
Nella sfida Code Week 4 All che ha avuto luogo nel periodo dal 5 al 20 ottobre 2019, abbiamo organizzato attività di pensiero computazionale aperte ad amici, colleghi e conoscenti distribuiti tra i diversi plessi della Scuola Primaria e della Scuola Secondaria di Primo Grado "T.Garbari". Gli scopi della sfida di quest'anno erano quelli di sottolineare l’importanza della programmazione, coinvolgere un grande numero di studenti, costruire relazioni sia a livello locale che internazionale e ricevere sostegno da altri organizzatori e insegnanti.
Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (Certificato Code Week.pdf)Certificato Code Week.pdf 130 kB

Stampa Email

Oimpiadi di Problem Solving 2020, fase di istituto

Tra un po' sapremo quali saranno la squadra e i tre studenti che ci rappresenteranno alla fase provinciale delle Olimpiadi del Problem. Solving. Infatti martedì 11 febbraio 2020, dalle ore 10.45 alle ore 12.45, si svolgerà l'ultima gara a squadre di istituto, mentre la gara individuale di istituto avrà luogo lunedì 17 febbraio dalle ore 8.55 alle ore 10.55.
La gara di fase provinciale è programmata per mercoledì 18 marzo 2020.

Stampa Email

Giornata della memoria: 27 gennaio 2020

Ecco alcune delle attività didattiche previste per ricordare la Shoah durante la giornata della memoria 2020.

Presso la SSPG "T.Garbari", le classi seconde e terze seguiranno la registrazione della testimonianza agli studenti di Liliana Segre di lunedì 20 gennaio 2020. Nelle classi prime verranno effettuate delle letture su testi scelti dai docenti. Durante il corso della settimana i ragazzi si incontreranno in biblioteca per raccontarsi l'un l'altro, attraverso la costruzione di un muro fatto di scatole su cui ciascuno di loro scriverà una frase o una parola relativa alla shoah che lo ha colpito. Sarà anche l'occasione per i ragazzi di raccontare ad altri compagni e classi le proprie impressioni su letture effettuate di libri a tema attraverso la modalità del circolo letterario (book talk).

Nei corridoi della scuola media (come se fossero strade di una città) verranno affissi carteli che riproducono quelli dei nomi delle vie del quartiere (Kazimierz) ebraico di Cracovia (prima della guerra): sono cartelli bilingue ebraico-polacco con i nomi delle strade/piazze. L'idea è quella di indurre una riflessione (e anche una eventuale ricerca) sul fatto che gli ebrei facevano parte integrante del tessuto sociale/topografico/demografico dell'Europa e sono andati perduti.

Presso la SP "G.Rodari" le tre classi quinte rifletteranno sul film "La vita è bella", e leggeranno la poesia"27 gennaio" di G. Bordi, preparando poi dei cartelloni da esporre nell'atrio con il testo della poesia e le riflessioni degli alunni; le tre classi quarte affronteranno il tema con la poesia "C'erano uomini " di M. Ruggi, costruendo un cartellone sugli Ebrei (informazioni storiche, religiose e culturali) e testimonianze su Anna Frank ed Emanuele Luzzati. e con la poesia "Il Giardino" di Franta Bass.

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (GARBARI SETTIMANA MEMORIA 2020.pdf)GARBARI SETTIMANA MEMORIA 2020.pdf 326 kB

Stampa Email

TYSC 2019-20: si parte!

Anche quest'anno partecipiamo al concorso Trentino Young Scientist Challenge. Siamo partiti mercoledì 18 dicembre con la prima fase "La ricerca entra in classe": giovani ricercatori e ricercatrici dell’ateneo di Trento realizzano laboratori con l’obiettivo di avvicinare i/le partecipanti al mondo della ricerca. In allegato i laboratori a cui le nostre classi prime e seconde di SSPG hanno potuto prendere parte.

La seconda fase prevede la preparazione di progetti sperimentali da parte di student* che lavoreranno a casa in piccoli gruppi, supportati e consigliati dall'insegnante della scuola. La terza fase avverrà venerdì 27 marzo 2020 ed è quella dell'open day, un giorno di presentazione dei progetti a scuola, in occasione del quale  verranno selezionati i migliori esperimenti presentati da parte di una giuria di espert* dell'università. La quarta fase è quella della sfida finale, in cui gli esperimenti selezionati concorrerano ad un evento provinciale.

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (Laboratori TYSC_18dic19.pdf)Laboratori TYSC_18dic19.pdf 430 kB

Leggi tutto

Stampa Email

Bebras dell'informatica: esiti del concorso 2019.

Venerdì 20 dicembre ha avuto luogo in aula Stradafacendo una simpatica cerimonia di premiazione del concorso a squadre non competivo Bebras dell'Informatica. Sono infatti stati resi noti gli esiti delle gare di novembre 2019.  E' stato elettrizzante perché, dopo aver premiato le squadre del concorso di istituto, abbiamo rivelato che siamo risultati tra i Most Significant Bytes, cioè tra le scuole che hanno presentato le squadre meglio classificate per ogni categoria.
Noi abbiamo gareggiato per le categorie:
  • MegaBebras: alunni delle classi prima e seconda delle scuole secondarie di primo grado [10-12 anni circa]
  • GigaBebras: alunni delle classi terze delle scuole secondarie di primo grado [12-13 anni circa]

Una nostra squadra è risultata tra le 37 migliori nazionali per la categoria Mega e un'altra tra le 20 migliiori squadre nazionali per la categoria Giga!

Nella stessa occasione sono stati premiati i migliori del concorso interno di "Codegami", cioè di trascrizione tramite il codice dell'Origami delle istruzioni di piegatura della carta per costruire la figura "paradiso-inferno". Hanno vinto 4 squadre.
A seguire  ha avuto luogo la mostra dei "robot" natalizi, cioé addobbati per le festività con alberi di Natale semoventi o con carri per doni e jingle natalizi.
Bravi tutti!

Stampa Email

Settimana per l'educazione alla sostenibilità ambientale 2019: esposizione dei lavori.

Si è conclusa la settimana per l'educazione alla sostenibilità ambientale e siamo veramente soddisfatti dagli esiti, sia a livello di apprendimento linguistico che a livello di approfondimento della conoscenza del tema affrontato dall'obiettivo 14 dell'agenda 2030 "Vita sotto l'acqua". I ragazzi hanno prodotto moltissimi lavori pensati a comunicare i risultati delle loro ricerche e approfondimenti del tema e quesito di ricerca scelto. La giuria composta dai docenti Barra, Drezza, Liotto, Nicolao, Tamanini e Scarcipino e da due docenti del dipartimento di lingue dell'Istituto Superiore M.Curie Maria Dal Farra e Rosalba Paoli ha selezionato i prodotti che hanno raggiunto il livello più alto secondo i tre criteri della rubrica valutativa:

  • contenuto
  • organizzazione e piacevolezza
  • correttezza, lessico e adeguatezza testuale

I prodotti spaziano dall'opera d'arte, al lapbook, al poster, all'infografica, al gioco cartaceo, al gioco con scratch, a kahoot, a presentazioni, a poesie ecc. e sono tutti in inglese o tedesco. I lavori selezionati dalla giuria saranno esposti agli atri del piano terra e del primo piano per tutta la settimana dei colloqui collegiali della SSPG "T.Garbari".

Stampa Email

Settimana per l'educazione alla sostenibilità ambientale 2019

Quest'anno ci attiviamo anche noi per partecipare alla settimana per l'educazione alla sostenibilità ambientale 2019. Da lunedì 18 a venerdì 22 novembre 2019 tutti gli studenti della scuola media Tullio Garbari affronteranno uno dei 17 temi dell’agenda 2030 e lo faranno in inglese e/o in tedesco. Per la settimana di novembre si è scelto l’obiettivo 14: Life below water. Ci si avvarrà della routine di pensiero: THINK-PUZZLE-EXPLORE seguita dalla fase SHARE.

  • THINK-PUZZLE: Il lunedì e il martedì avranno luogo delle micro-lezioni in lingua tedesca o inglese sui temi: WATER IS LIFE; WATER DISTRIBUTION ON THE TERRESTRIAL GLOBE; HUMAN ACTIVITY IMPACT ON LIFE BELOW WATER; BIODIVERSITY; LIFE BELOW WATER IN THE ARTS; LIFE BELOW WATER AND TECHNOLOGY/SPORT per stimolare negli studenti possibili domande di approfondimento e ricerca.
  • EXPLORE: mercoledì e giovedì gli studenti studieranno (anche in gruppo) per trovare una risposta alla loro domanda-problema e produrranno un artefatto (in lingua inglese o tedesca) per comunicarne gli esiti.
  • SHARE: il venerdì avrà luogo un workshop di disseminazione degli esiti, con una giuria che valuterà i prodotti secondo una rubrica condivisa.

L’iniziativa è ufficialmente inserita nel Programma Nazionale delle Iniziative per la Settimana di Educazione alla Sostenibilità del Comitato Nazionale per l’Educazione alla Sostenibilità Agenda 2030 della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO. Buona settimana agenda 2030 a tutti!

Stampa Email

Contatti

Via Amstetten 4, Pergine Valsugana 38057 Trento (TN)

0461 512312

0461 530043

segr.freinet@scuole.provincia.tn.it

PEC ic.pergine2@pec.provincia.tn.it

C.F. 96057010223