Amministrazione trasparente

   Amministrazione trasparente 02

Pubblicità Legale - Albo online

PON 2014-2020 (FSE)

Risorse per docenti, studenti e famiglie per una didattica a distanza

In questo post elenchiamo una serie di risorse disponibili gratuitamente in rete che danno molti stimoli per attività formative anche a casa su iniziativa non solo dei docenti, ma anche dei genitori o degli studenti.  Questo elenco viene aggiornato giornalmente, quindi consigliamo di consultarlo anche più avanti. Essendo un post lungo, per leggerlo bisogna cliccare sul tasto LEGGI TUTTO qui sotto.

Prima però alcuni informazioni generali:

  • per problemi legati alla connettività, consigliamo di verificare direttamente con le vostre compagnie telefoniche quali offerte (spesso gratuite) hanno previsto per andare incontro alle necessità di chi deve studiare o lavorare online in questo momento di emergenza.
  • ricordiamo che, una volta che avete a disposizione una rete wifi tramite modem, chiavetta o hotspot del cellulare (eventualmente c'è la consulenza da remoto dei nostri tecnici informatici per capire come fare), il nostro istituto in casi particolari segnalati dai docenti, dà in comodato d'uso gratuito ai propri studenti tablet o portatili fino ad esaurimento delle proprie disponibilità: bisogna quindi prima parlarne con i propri insegnanti che faranno da ponte per condividere le vostre necessità e i vostri contatti aggiornati alla segreteria.
  • consigliamo anche di consultare la sezione dell'AgID (Agenzia per l'Italia Digitale) "Solidarietà digitale" che è piena zeppa di possibilità gratuite di ogni tipo, così numerose che ci si può perdere! Questa raccolta è frutto del progetto di “solidarietà digitale” lanciato dalla Ministra per l'innovazione tecnologica e la digitalizzazione Paola Pisanu il 10 marzo 2020: riguarda servizi gratuiti rivolti a cittadini, professionisti e aziende di tutto il territorio nazionale, con l’obiettivo di aiutare le persone, i professionisti e le aziende a continuare la propria attività e mantenere le proprie abitudini di vita, rispettando al tempo stesso le disposizioni del DPCM 9 marzo 2020 e le successive misure per il contenimento e il contrasto del diffondersi del Coronavirus (SARS-CoV-2) sull’intero territorio nazionale.

 

Da leggere oppure da ascoltare e guardare in streaming:

  • Chi ha la tessera di una biblioteca del Sistema Interbibliotecario Trentino (quella che si usa per prendere in prestito i libri) può accedere alle risorse enormi del MLOL, facendo un proprio account privato. MLOL sta perMedia Library Online. Si tratta della prima rete italiana di biblioteche pubbliche, accademiche e scolastiche per i prestito digitale: un servizio grazie al quale, attraverso un comodo portale, si possono consultare gratuitamente le collezioni digitale delle biblioteche: ebook, musica, film, giornali, banche dati, corsi di formazione online, archivi di immagini e molto altro. Per possedere un account all'interno del MLOL bisogna mandare  un’email di richiesta di info e modalità di accensione dell’account alla vostra biblioteca di riferimento (QUI si trovano tutti gli indirizzi email) oppure direttamente a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. comunicando il numero di tessera personale. Il servizio è gratuito.
  • Lezioni sul sofà (audiolibri suddivisi per età e molto altro). Dal sito: "C’è in giro un virus che si chiama Corona. Le scuole sono chiuse. Per strada consigliano di non andare. Come fare a scacciare la noia? Ci pensiamo noi scrittrici e scrittori italiani: facciamo noi lezione! Sulle cose più diverse, su quelle che ci piacciono, su quelle che vi piacciono, su quelle che non conoscevate, e su quelle che amate. Sono lezioni a casa, sono lezioni sul sofà."
  • L'Unesco ha dato accesso libero alla biblioteca digitale mondiale su internet. Raccoglie mappe, testi, foto, registrazioni e filmati di tutti i tempi e spiega in sette lingue i gioielli e i cimeli culturali di tutte le biblioteche del pianeta.
  • Aria Teatro del Teatro Comunale di Pergine offre gratuitamente alle famiglie, alle scuole e al pubblico la visione di 4 videospettacoli di loro produzione:
  • Piccola radio: letture ad alta voce
  • Raicultura per le scuole italiane;
  • Raiplay, trasmissioni educative e di intrattenimento, per la sezione Learning - #LaScuolaNonSiFerma.
  • Il canale youtube dell'I.C. Trento 6 ogni sera intorno alle 20 aggiunge un podcast chiamato "La scuola è accesa", fatto da 3 maestri che interpretano letture per bambini della primaria (finora gli Sporcelli, Il trattamento Ridarelli e Il mio mondo a testa in giù). 
  • Amazon offre una sezione per ascoltare in streaming una collezione di storie, in sei lingue diverse. La raccolta dii audibles in inglese è molto ricca e suddivisa per età, mentre quella in italiano è costituita di 37 libri e quella in tedesco di 15. Le altre lingue disponibili sono il francese, lo spagnolo e il cinese.

Siti laboratorio:

  • Il MUSE mette a disposizione di tutti contenuti e approfondimenti scientifici: oltre 60 sono fino ad oggi le risorse online, in continuo aggiornamento ed ampliamento. Ciascuna risorsa video è corredata da domande, proposte di ricerca, approfondimenti e semplici esperimenti scientifici.
  • Per contare, attività di matematica per la scuola primaria;
  • PhET: Simulazioni interattive di scienze e matematica (suggerimenti per l'uso di PhET);
  • Erickson propone dida-LABS un ambiente online a supporto di attività didattiche della scuola Primaria da svolgere a distanza.
  • Esercizi di grammatica per la Scuola Secondaria di Primo Grado

Portali che raccolgono spunti molto ricchi:

Ecco il link a 12 #musei da visitare stando a casa: tour virtuali e collezioni online.

E qualche riflessione sull'educazione a distanza:

Stampa Email

Contatti

Via Amstetten 4, Pergine Valsugana 38057 Trento (TN)

0461 512312

0461 530043

segr.freinet@scuole.provincia.tn.it

PEC ic.pergine2@pec.provincia.tn.it

C.F. 96057010223