“Cancro io ti boccio” sostenere la ricerca oncologica a scuola

Scritto il . Pubblicato in eventi

Nel mese di ottobre il nostro Istituto ha avuto l’occasione di aderire  alla campagna “Cancro io ti boccio” progetto studiato appositamente per le scuole e affiancato da  oltre 15 anni  da AIRC con l’iniziativa Le Arance della Salute®.

Grazie al coordinamento di un gruppo di insegnanti sono state organizzate le prenotazioni di reticelle di arance rosse italiane, vasetti di miele e di marmellata permettendo così alle famiglie, agli insegnanti e al personale  scolastico di aderire a questa significativa iniziativa e di diffondere il significato e l’importanza della ricerca scientifica.

Inoltre l'acquisto dei prodotti servirà a finanziare i progetti di ricerca più innovativi svolti nelle principali istituzioni italiane e per assegnare borse di studio a giovani laureati che si vogliono specializzare in oncologia.

Ricordiamo dunque ai genitori che nella mattinata di venerdì  27 gennaio presso la scuola secondaria di primo Grado, T. Garbari, saranno distribuiti i prodotti prenotati.

Per consentire una agevole consegna ricordiamo  di portare il contributo in base alle prenotazioni fatte e che i prodotti prenotati verranno consegnati ai propri figli e in caso di assenza degli stessi dovranno essere ritirati dalle famiglie.

 

- reticelle di arance rosse italiane di 2,5 kg, a fronte di un contributo di 10 euro; 

- vasetti di marmellata a 6 euro;

- vasetti di miele a 8 euro.

 

Per tutti coloro che non hanno avuto modo di aderire attraverso la nostra scuola si ricorda  che i  volontari AIRC saranno presenti sabato 28 gennaio 2023 e distribuiranno gli stessi prodotti nelle principali piazze italiane.

 

Grazie per la collaborazione

 

Martina Minati

Elisa Ioriatti

Rita Scarcipino Pattarello

Stampa Email