• 1

27 gennaio, giornata della memoria

Il 27 gennaio si celebra il “Giorno della Memoria”, istituito, in Italia, con la legge 211 del 20 luglio 2000. La Repubblica italiana, infatti, riconosce il giorno 27 gennaio, data dell’abbattimento dei cancelli di Auschwitz, "Giorno della Memoria", per ricordare la Shoah (sterminio del popolo ebraico), le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subìto la deportazione, la prigionia, la morte, nonchè coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio, ed a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati (art.1).

 

Altre sollecitazione che la legge 211/2000 propone: non limitare la memoria al discorso sulla discriminazione ebraica, ma prendere in considerazione le altre deportazioni: rom e sinti, omosessuali, disabili e soprattutto deportati per motivi politici, antifascisti ed oppositori. 

Interessanti sono le indicazione di Francesco Maria Feltri ("Tra storiografia e didattica. Suggerimenti di metodo per insegnare la Shoah", in Lidia Gualtiero et alii (cur.), "C’è manuale e manuale. Analisi dei libri di storia per la scuola secondaria", Viterbo, Sette Città, 2010, pp. 115 – 119) sulla curriculazione della storia del popolo ebraico. Si può visitare al proposito la pagina di "Novecento.org"

Istituto Comprensivo Pergine 2

Via Amstetten 4, Pergine Valsugana 38057 Trento (TN)
0461 512312
0461 530043
segr.freinet@scuole.provincia.tn.it
PEC ic.pergine2@pec.provincia.tn.it
C.F. 96057010223